Lo Chef

Lo Chef Agostino

Agostino Colace nasce nel 1947 a Parghelia, in Calabria, da papà Giuseppe, marinaio sulle
navi mercantili (LLoyd Triestino) e mamma Grazia, casalinga ed eccellente cuoca.
Vive in Calabria fino al 1962 assieme ai genitori e ai fratelli. La famiglia si trasferisce a
Genova, importante città portuale, che offre molte opportunità di lavoro e la famiglia si
allarga ulteriormente. La famiglia Colace ora è composta dai genitori e da 8 figli maschi.
Dopo le scuole medie Agostino parte per frequentare la scuola alberghiera a Bellagio
(Hotel Grande Bretagne) sul Lago di Como. Terminata la scuola si sposta a Rapallo, sulla
riviera Ligure, dove inizia a lavorare nella "Pensione Luisa" e vi rimarrà per circa 2 anni.
Nel 1965 inizia la sua esperienza sulle navi da crociera: si imbarca sul' Ammiraglia
Michelangelo della Marina Mercantile, con la mansione di "garzone di cucina scelto" in
1°classe, a fianco del grande chef Ercolano Natale, premiato con le “Posate d' Oro”.
Nel 1966 si imbarca sulla Alessandro Volta e poco dopo sulla Leonardo da Vinci. Nel 1968
sulla Raffaello, nel 1969 nuovamente sulla Michelangelo. Nel 1970 si imbarca sull' Augustus
dove viene nominato Chef e nel 1971 sulla Cristoforo Colombo.
Queste esperienze gli hanno permesso di lavorare con brigate di cucina numerose e
provenienti da tutta Italia. Da non sottovalutare l’apprendimento di cucine molto ricercate e
sofisticate così da soddisfare la numerosa ed esigente clientela.
Nel 1971 decide di interrompere l’esperienza marittima e rimanere a lavorare a terra. Per un
periodo di 7 anni matura varie esperienze come Cuoco Capo Partita in vari Alberghi e
Ristoranti molto noti come l’Hotel Ambasciatori, l’Hotel Nizza et Suisse, l’Albergo Impero a
Montecatini Terme, in Toscana; l Albergo Villa San Michele a Fiesole, in provincia di
Firenze; l’Hotel Posta-Cavallino Bianco" a Ortisei, in Alto Adige; l’Hotel Bottamedi ad
Andalo, in Trentino e infine il ristorante La Manuelina a Recco, in Liguria, dove è nata la
famosa Focaccia al formaggio di Recco.
Dopo tutti queste interessanti esperienze nel 1978 decide di aprire la sua prima attività, in
collaborazione con alcuni fratelli, attivi anch’essi nel mondo della ristorazione. Il ristorante
preso in gestione è il ristorante DalTurco a Bogliasco, cittadina conosciuta anche come
Golfo Paradiso, in provincia di Genova. Da quì poi si sposta nel 1982 in Piemonte dove
gestisce il Ristorante Seggiovia a Frabosa Soprana, in provincia di Cuneo. Frabosa
Soprana è un ridente paesino di montagna molto frequentato dagli stessi genovesi che in
estate affollano le spiagge di Bogliasco. Dopo l’esperienza piemontese ritorna in Liguria, a
Recco, patria culinaria della regione, per prendere in gestione il ristorante La Terrazza.
Nel 1990 decide di trasferirsi a Vattaro dove risiede la famiglia, e paese nativo della moglie
Gemma Ducati e nasce il Ristorante Tex.